2 Marzo ore 21, 3 Marzo ore 16 e 6 Marzo ore 21
Compagnia "Voz y Alma - l'Anima dell'Opera"
LE NOZZE DI FIGARO

musica

 

 Le nozze di Figaro, ossia la folle giornata

E' un'opera lirica di Wolfgang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte.
L'opera è in quattro atti e ruota attorno alle trame del Conte d'Almaviva, invaghito della cameriera della Contessa, Susanna, sulla quale cerca di imporre lo "ius primae noctis". La vicenda si svolge in un intreccio serrato e folle, in cui donne e uomini si contrappongono nel corso di una giornata di passione travolgente, piena sia di eventi drammatici che comici, e nella quale alla fine i “servi” si dimostrano più signori e intelligenti dei loro padroni. L'intera vicenda può essere letta come una metafora delle varie fasi dell'amore: il paggio Cherubino e Barbarina rappresentano l'amore acerbo, Susanna e Figaro l'amore appena sbocciato, il Conte e la Contessa l'amore logorato dal tempo e senza più alcuna passione, Marcellina e Don Bartolo l'amore maturo.

 

 

Prezzo del biglietto:

settore 1 € 25

settore 2 € 20

settore 3 € 15

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

9 Marzo ore 21
Eugenio Finardi

musica

 

 Uno dei più grandi artisti della musica Italiana sta per salire sul palco del Teatro Govi: Eugenio Finardi.

E’ uno che non ha bisogno di presentazioni, Finardi. Il suo incredibile talento, la sua poesia e la sua musica uniscono intere generazioni.

Sono passati più di 40 anni dalla hit “Musica Ribelle”, dopo sono arrivati grandi successi  come “Extraterrestre” e “Le Ragazze di Osaka”.

E oggi questo grande Maestro del rock italiano arriva a Genova, nel cuore di un territorio ancora devastato dagli accadimenti dei mesi scorsi, con “FINARDIMENTE. LA VERITA’ DELLA MUSICA”

FINARDIMENTE: una parola composta che è insieme un avverbio, un nome, un verbo. Tre modi per rispondere al dubbio su cosa sia la Verità nell’Arte. Il cantautore cercherà di svelare la sua verità dietro ogni forma di rappresentazione artistica con un racconto sincero e sfacciato delle emozioni di intere generazioni e ovviamente la sua musica!

 

 

Un percorso di racconti e considerazioni che toccheranno temi universali ma anche aneddoti intimi, generando un’ampia tavolozza di emozioni, dalle risate alla commozione.

 

Biglietti disponibili su HappyTicket e presso la biglietteria del Teatro

Primo settore € 30

Secondo settore € 25

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

10 Marzo ore 16
Compagnia "Crocogufo"
Non è vero ma ci credo

musica

 

“Non è vero ma ci credo”scritta nel 1942,  è una delle  più famose e riuscite commedie di Peppino De filippo, dove vengono messe in scena le paure legate alla superstizione dell’uomo di quegli anni. 

Il commendator Savastano regola la sua vita e i suoi affari in continua difesa dagli influssi negativi della sfortuna, facendo scongiuri e riti scaramantici per propiziarsi la serenità. All’improvviso la fortuna sembra ricordarsi di lui; nella sua azienda arriva un giovane gobbo, Alberto Sanmaria e di colpo la sua vita e i suoi affari vanno a gonfie vele. La gobba tradizionalmente è un segno di grande fortuna. Tutto sembra andare bene ma le cose si complicano quando entra in scena l’amore; Alberto confessa al commendatore di essersi innamorato di sua figlia e di volerla sposare. Il pensiero che la sua adorata Rosina possa unirsi in matrimonio con un gobbo lo getta in uno stato di sconforto e disperazione, ma tutto si risolverà nel migliore dei modi fino al sospirato lieto fine. 

 

Costo del biglietto € 12

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Compagnia Stabile Teatro Rina e Gilberto Govi
KABARETT - LE NOTTI BIANCHE DI BERLINO

musica

  

Per gravi problemi personali di un membro della compagnia siamo spiacenti comunicare che lo spettacolo Kabarett è rinviato prossimamente

Kabarett – Le notti bianche di Berlino è tratto da un testo di Karl Valentin, considerato a buon diritto il Charlie Chaplin tedesco.

Lo stile di Valentin risente dello scanzonato spirito bavarese e i suoi sketch hanno costellato e divertito le notti berlinesi fra le due guerre, contribuendo a creare quel cocktail di musica, comicità e satira con un elegante accenno sexy, che va sotto il nome di “Kabarett”.

Il nucleo centrale dello spettacolo è formato dalla commedia: “Una ragazza in gamba”.

Si tratta della travagliata storia d’amore tra Dafne e Giorgio: il Sig. Ponsomby, padre di Dafne, ostacola il matrimonio. Di contro, i due fidanzati vorrebbero stringere i tempi fingendosi amanti e facendo credere che la giovane sia stata compromessa dal povero Giorgio, che si ritrova così suo malgrado in un groviglio di equivoci e apparenti complicazioni sentimentali.

Su tutta la vicenda aleggia il personaggio della signora Ponsomby, mamma di Dafne, svampita cultrice di enigmistica.

A corollario e contrappunto della commedia di Valentin, alcuni riferimenti a “Cabaret”, che contribuiscono a creare le atmosfere irripetibili delle scatenate notti bianche berlinesi degli anni ’40 che quasi presagivano quanto sarebbe accaduto da lì a poco, una citazione de “Il grande dittatore” di Charlie Chaplin e un richiamo finale a “Il cielo sopra Berlino” di Wim Wenders

 

Prezzo del biglietto € 12

  

 

 

 

 

 

 

 

 

22 e 23 Marzo ore 21
Compagnia Stabile Teatro Rina e Gilberto Govi
Assassinio sul Mare

musica

 

 Un gruppo di croceristi benestanti si ritrova su una lussuosa imbarcazione, pronta a solcare le acque del Mediterraneo, per un meraviglioso viaggio. Tra loro, una coppia di sposini fresca di matrimonio, lei una ricca ereditiera, lui un giovane affascinante (e povero in canna), la loro cameriera, l'ex fidanzata di lui che, in preda alla rabbia e alla frustrazione è presente dovunque vadano, un'anziana e capricciosa zia accompagnata dalla remissiva nipote, un attento uomo di chiesa che non smetterà di incuriosire il pubblico, un giovane scrittore e un ambiguo dottore tedesco. Tutti sono accolti a bordo da un loquace quanto buffo steward partenopeo.

Dietro una formale, ma solo apparente, facciata di perbenismo ed impeccabilità, ciascuno di loro sembra nascondere qualcosa. I primi giorni di navigazione scorrono tra chiacchiere, bevute, partite a carte e convenevoli, ma ben presto si consuma il dramma: una notte la bella sposina viene trovata morta nella sua cabina, uccisa da un colpo di pistola. Chi è stato? Per quale motivo? La presunta colpevole sarà immediatamente individuabile nella donna rivale in amore ma la verità è da ricercare in qualche altro meno scontato movente. Ognuno dei personaggi potrebbe aver avuto una valida ragione per commettere quel delitto. Toccherà all'uomo di chiesa prendere in mano la situazione. Come fosse un vero detective, si lancerà alla ricerca della verità. Ben presto però un secondo omicidio complicherà ancor più la situazione, seppur da questo secondo delitto, l'improvvisato detective trarrà la giusta illuminazione per risolvere il caso ed arrivare alla soluzione del giallo.

 

Prezzo del biglietto € 12

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

24 Marzo ore 15
Comapgnia "I Villezzanti"
Il Vaso di Pandora

musica

 

 Da pochi giorni Berto Fasce è rimasto solo, l’amata moglie Pandora, integerrima ed economa padrona di casa, è morta lasciandogli in eredità solamente un vaso di scarso valore. Berto, ormai vedovo e senza figli, è rassegnato ad una vita di solitudine quando per un caso fortuito rompe il vaso e scopre un testamento con il quale la defunta consorte lo nomina erede di una cospicua fortuna. L’affezionata Ernesta, anziana amica di famiglia, gli conferma che la Signora Pandora ha scritto di suo pugno quel foglio, ma gli interrogativi non mancano. Quale è, infatti l’origine di tutto quel denaro? Non certo un’eredità familiare perchè la scomparsa non aveva famiglia ed era di modeste origini, non certo una vincita perchè ne avrebbe parlato con il marito... L’importante è comunque che l’eredità ci sia e l’euforico Berto si licenzia perchè stufo dei lunghi anni trascorsi alle dipendenze del disonesto Commendator Spinola, promette in regalo alla portinaia Wanda, patita spettatrice del piccolo schermo, una televisione nuova e condivide la sua gioia con la collega Annamaria Ricciardi e con Marina Poggi, simpatica vicina di casa. Il disastro, invece, si profila all’orizzonte e i guai si abbattono sul povero Berto: la sorella Renata e la sua collaboratrice Gloria scoprono che altri vantano diritti sull’eredità e giunge in casa persino una giovane tedesca, Elisa Von Rucht, a complicare la vicenda. Il lieto epilogo giunge inaspettato e per nulla scontato perchè... 

 

Prezzo del biglietto € 12

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

31 Marzo ore 16:30
Compagnia "Gli Amici di Jacky"
Il violinista sul tetto

musica

 

 Tevye, un lattaio con cinque figlie femmine, vede sposare le tre figlie maggiori a tre pretendenti secondo modalità sempre più lontane dalle tradizioni del villaggio. Se questo può essere - non senza problemi! - accettabile nel caso della figlia maggiore Zeitel (che non chiede il preventivo consenso del padre, ma si sposa con un ragazzo del villaggio) e della seconda figlia Hodel (che neppure chiede il permesso, solo la benedizione, per sposare un giovane ebreo con ideali rivoluzionari), nel caso della terza figlia Chava (che sposa un ragazzo cristiano) Tevye non riuscirà ad accettare questo ulteriore passo, che determinerà una frattura famigliare (forse) insanabile. Sullo sfondo di queste vicissitudini famigliari e nel contesto degli stravolgimenti “del mondo di fuori”, un editto zarista ordinerà a tutta la popolazione ebraica del distretto locale di abbandonare la propria terra ed i propri beni, costringendo tutti i personaggi a trovare, in brevissimo tempo, una nuova collocazione nel mondo.

                                                                                  

La compagnia Gli Amici di Jachy porta in scena uno dei più grandi successi di Broadway: una splendida storia che unisce, con grande energia, sentimenti di gioia, malinconia, tradizioni e valori.

 

Prezzo del biglietto € 15

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Newsletter

Sponsor

Banca Carige
Il Borgo
Enoteca Bruzzone
Carlook
Coop
Pasta fresca Dellepiane
Feltrinelli
IREN
Centro Estetico Sabina
Ortopedia Cigno
Amiu
Odontoiatria Corrente
Residenza Monticelli
Profumeria Estetica Femminile Ella
Panificio Pasticceria "Gianluca e Fabrizio"
Pizzeria Pizzopoli
Salumi e Formaggi "Da Tony"
Starlab Telefonia
Trattoria Agnese
Autoscuola Tacchino
Siccardi Sport
Tecnocasa
Vannucci

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, consulta la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Information